Fort Lauderdale

Fort Lauderdale

Fort Lauderdale – La capitale dello yachting

Fort Lauderdale (Florida, USA), i suoi primi abitanti furono gli indiani Seminole, giunti in nel XVIII e XIX secolo. La città in quanto tale deve la sua fondazione e il suo nome al maggiore William Lauderdale, che nel 1838 mise piede nella zona alla guida dei Tennessee Volunteers per combattere una guerra contro i Seminole. Poco dopo il loro arrivo, Lauderdale e i suoi uomini disboscarono vasti tratti di terreno ed eressero il New River Fort nel luogo in cui oggi sorge la città. Dopo una battaglia non decisiva per le sorti della guerra, Lauderdale e i suoi volontari abbandonarono il forte per fare ritorno in Tennessee, anche se gli scontri tra Stati Uniti e Seminole proseguirono fino al 1860 circa.
Solo una ventina d’anni fa la sabbia di Fort Lauderdale era bagnata di birra e le strade erano invase da orde scatenate di giovani che venivano qui a fare baldoria in occasione dello Spring Break, le vacanze primaverili degli studenti universitari americani. Gli abitanti hanno assistito inorriditi per anni a scene di questo tipo, ma poi hanno deciso di intervenire in difesa della città. E così Fort Lauderdale è stata restaurata, ingentilita e agghindata di tutto punto, trasformandosi in un centro di navigazione da diporto di importanza internazionale e lasciandosi almeno in parte alle spalle quel turbolento passato.
Ciò non significa che non sia più una città festaiola – sarebbe assurdo affermare il contrario. Solo che oggi è possibile darsi alla pazza gioia in dozzine di club, pub e locali notturni sulla spiaggia soltanto se ci si veste in maniera rispettabile e ci si comporta civilmente. A quei ‘bizzarri’ visitatori che poi insistono a uscire di giorno, Fort Lauderdale offre un numero sorprendente di luoghi d’interesse culturale e storico.

Per gli ospiti che si imbarcano a Fort Lauderdale sulle navi da crociera:
Terminal Crociere “Port Everglade” (dove ormeggiano le navi delle principali compagnie Costa Crociere, Msc Crociere, Carnival, Royal Caribbean, Princess, Norwegian Cruises)

in auto – Superstrada I-95 uscita 26b Fort Lauderdale / Port Everglade, seguire le indicazioni per Cruise Terminal. Sono presenti al terminal le maggiori società di auto a noleggio.
in aereo – Il Terminal dista circa 12 Km. dall’aeroporto di Fort Lauderdale (10 minuti taxi costo circa 20$) e circa 50 Km dall’aeroporto di Miami.

Vedi anche Crociere ai Caraibi

Altre destinazioni nei Caraibi: Antille, Cuba, Miami, Portorico.

foto principale di Timothy Wildey