Kotor

Kotor

Kotor – Il fiordo dell’Adriatico

Kotor (Montenegro) è affacciat0 sul Mar Adriatico ed è una delle città medievali meglio conservate in questa parte del Mediterraneo. Qui si è riusciti a mantenere intatto l’impianto originale che caratterizzava le città tra il XII e il XIV secolo. La struttura asimmetrica delle vie strette e delle piazze, insieme ai numerosi e importanti monumenti di architettura medievale, ha fatto sì che Kotor venisse inserita dall’UNESCO nel “Patrimonio naturale e culturale dell’umanità”. Il patrimonio culturale di questa città vanta stili architettonici inimitabili e un’atmosfera unica. Il sistema di fortificazione di Kotor, che la protegge dal mare, è costituito da una muraglia lunga 4,5 km, alta 20 m e larga 15 m, che viene conservata gelosamente in quanto tesoro storico di importanza mondiale.
Il monumento più rappresentativo dell’architettura romanica nell’Adriatico è la maestosaCattedrale di San Trifone, costruita nel 1166 sui resti di un precedente tempio del IX secolo. Sono presenti frammenti di affreschi del XIV secolo e un prezioso tesoro composto da oggetti d’oro di fattura sia nazionale che veneziana datati dal XIV al XX secolo.
Oltre alla cattedrale, nel cuore della città, vi sono magnifici esempi di architettura sacra risalenti al XII fino al XX secolo. In città vi sono anche numerosi palazzi: Palazzo Drago con finestre gotiche del XV secolo, Palazzo Bizantidel XVII secolo, il cinquecentesco Palazzo Pima dalle tipiche forme rinascimentali e barocche, Palazzo Grubonja con sulla facciata l’emblema dell’antica farmacia di Kotor fondata nel 1326; palazzo Grgurina, del XVII secolo, oggi sede del Museo Navale e infine laTorre dell’Orologio, del XVI secolo, con a fianco la gogna medievale.
La Baia di Kotor è uno dei punti più rientranti del Mar Adriatico, e per questo viene chiamato il Fiordo del Mediterraneo.
Per i cittadini italiani non è più richiesto il visto ed è sufficiente la carta d’identità valida, inoltre da ormai alcuni anni il Montenegro ha adottato l’EURO come moneta.

Altre destinazioni in Adriatico:
Ancona, Bari, Brac, Brindisi, DubrovnikDurazzoHvar, Korkula, RavennaPula, Rovigno, Split, Zadar, Venezia.

foto principale di Trish Hartmann