Porto Torres

Porto Torres

Porto Torres

Porto Torres è situata su un promontorio calcareo nella costa nord ovest della Sardegna, elegantemente affacciata sul Golfo dell’Asinara. E’ uno dei principali porti della Sardegna.
Luogo di villeggiatura già per gli antichi Romani, la città presenta una straordinaria varietà di attrattive, ma al di là delle straordinarie bellezze, dono della natura e della storia , Porto Torres ha un altro pregio: una posizione geografica strategica che la rendono, fulcro di suggestivi itinerari.
Da Porto Torres, con il traghetto o tramite charter a vela, pesca turismo etc., è possibile immergersi in un’isola da sogno come l’Isola dell’Asinara, dove la natura si è potuta conservare grazie all’isolamento, durato oltre un secolo, che l’ha resa un patrimonio unico di valore inestimabile.
Verso occidente, da Porto Torres, è possibile godersi le magnificenze della “Pelosa” la rinomata spiaggia di Stintino che dista solo 30 km., visitare la suggestiva Alghero a 37 km, con la sua Riviera del Corallo.
Verso oriente, su una strada panoramica, fatta di rocce piatte, promontori, verdissime pinete e lunghissime spiagge è possibile visitare Castelsardo e proseguire fino alle rocce granitiche di Santa Teresa di Gallura, facilmente raggiungibili in auto o con locali escursioni giornaliere.

Altre destinazioni in Sardegna: AlgheroCagliari, Golfo Aranci, Olbia, Portocervo.

Come arrivare a Porto Torres in traghetto:
Esistono vari collegamenti tra i porti di Genova (con Tirrenia, Grandi Navi Veloci, Moby Lines), Civitavecchia (con Grimaldi Lines)  e Barcellona (con Grimaldi Lines).

foto principale di Stefano F