Medjugorje

Medjugorje

Medjugorje – La Regina della Pace

Medjugorje (Bosnia-Erzegovina) è uno dei santuari più famosi del mondo cattolico. Ci sono circa 25 km fino a Mostar ed è vicino al confine con la Croazia. Conta circa 4300 abitanti ed è uno dei centri turistici più famosi, che ogni anno è visitato da milioni di cattolici provenienti da tutto il mondo.

Medjugorje è diventato famoso attraverso le apparizioni della Beata Vergine Maria, popolarmente conosciuta come Madonna di Medjugorje o la Regina della Pace. Centro del Santuario della Regina della Pace è la parrocchia di San Giacomo nel centro del Medjugorje. Quest’anno Medjugorje festeggia 30 anni del fenomeno delle apparizioni. La Madonna di Medjugorje apparve la prima volta il 24 giugno 1981 sulla collina Crnica nella zona chiamata Podbrdo. È apparsa al tramonto, con un bambino in braccio e ha inviato messaggi di pace, fede, amore, preghiera, penitenza e digiuno a sei bambini che erano lì in quel momento.

La maggior parte dei pellegrini arriva via mare, da Ancona in Italia fino a Split in Croazia, con la nave che durante gli anni della guerra trasportava i passeggeri e aiuti umanitari, ed era denominata la Kraljica mira (Regina della Pace). Sulla stessa linea recentemente ha cominciato a navigare il traghetto Regina della Pace, cioé la versione italiana dello stesso nome, che trasporta migliaia di pellegrini durante l’anno sulla linea Ancona – Split.
Dal libro “Medjugorje – 30 anni di fenomeni”, Scritto da Marijan Sivrić e Ivo Šcepanović .

Calendario degli eventi per i pellegrini:

I pellegrini si raccolgono in preghiera nei seguenti giorni e celebrano Eucaristica Nazionale:

  • alle 11.00 nei giorni feriali e la domenica alle 10.00

Gli incontri dei pellegrini durante la settimana:

  • Rosario sulla collina delle apparizioni la domenica alle 14.00 (d’estate alle 16.00);
  • Preghiera di Via Crucis sulla collina Križevac, il venerdì alle 14.00 (16.00);
  • Adorazione a Gesù nel Santissimo Sacramento all’altare il mercoledì e il sabato alle 21.00 (22.00);
  • Adorazione Eucaristica il giovedì, come il ringraziamento dopo la Santa Messa serale;
  • Adorazione della Croce il venerdì, come il ringraziamento dopo la Santa Messa serale.

Gli incontri annuali più importanti dei pellegrini:

  • le feste della Madonna più grandi come sono l’Annunciazione, l’Assunzione, Natività Beata Vergine Maria;
  • Natale, Capodanno, Pasqua, Pentecoste;
  • Maggiore incontri dei gruppi in maggio e ottobre;Il più grande raduno annuale per l’anniversario delle apparizioni (25 giugno) e la Festa del Santo Croce (prima Domenica di Natività Beata Vergine Maria).

Le riunioni annuali straordinarie:

  • Veglia di preghiera di Capodanno a Medjugorje
  • Internazionale marcia della pace da Humac a Medjugorje 24 giugno;
  • Incontro Internazionale di preghiera dei giovanni dal 31 luglio al 6 agosto

COME ARRIVARE A MEDJUGORJE: (Bosnia-Erzegovina)
in auto – sicuramente il mezzo più comodo grazie ai traghetti dall’Italia, che raggiungono comodamente sia Spalato che Dubrovnik che distano circa 140 km. (circa 2h30m) da Medjugorje.
in traghetto – Per chi proviene dal Nord è consigliabile la rotta Ancona – Split (Traghetti: SnavJadrolinijaBlueLine)
Per chi viene dal Sud è consigliabile la rotta Bari – Dubrovnik o Durazzo (traghetti della Adria Ferries)
in aereo – L’aeroporto più vicino è Mostar e dista circa 25 Km. o Sarajevo 140 Km.
in crociera – Il terminal crociere più vicino è Dubrovnik (138 Km circa 2h20m) dove generalmente ormeggiano le navi grandi come Costa CrociereMsc CrociereCarnivalRoyal CaribbeanPrincess, etc) e Spalato (136 Km circa 1h40m) dove ormeggiano le navi più piccole come Star ClippersWindstarSeabourn, Silversea, etc

foto principale di János Korom Dr.